Guida al trucco biologico minerale: cosa dovresti sapere nel 2021?


La cosmesi e il trucco biologico stanno cambiando il volto del mondo della bellezza. Il passaggio verso un modo di vivere più etico, salutare e sostenibile è essenziale nel contribuire alla loro crescente popolarità. Ma che cosa significa “biologico”, “minerale”, “naturale”? In questo articolo vogliamo aiutarti a capire esattamente questo, ed entrare nel mondo verde del make-up, uscendone con una nuova consapevolezza di ciò che compri quando compri il trucco, e soprattutto del perché il trucco minerale naturale è la tua scelta migliore.

Che cos’è il trucco minerale? In parole semplici, il trucco minerale utilizza minerali naturali, piuttosto che lacche artificiali, per colorare il tuo make-up come lo conosci e lo ami. I più comuni minerali sono del gruppo degli ‘iron oxides’, ma il silice, il talco e la mica possono essere ugualmente utilizzati.

Di che cosa è fatto il trucco biologico? Proprio come il trucco minerale, quello biologico utilizza colori minerali. Tuttavia, il trucco biologico certificato segue anche regole ferree sulla purezza, l’etica e l’attenzione nei confronti degli animali che si rispecchiano nei minerali stessi ma anche negli altri ingredienti dei trucchi. Di solito, il trucco biologico è prodotto con oli, burri e cere biologiche.

Come faccio a capire se un prodotto è minerale?

Lo capirai dal packaging (ci sarà scritto nella maggior parte dei casi). Controlla anche la lista degli ingredienti, o INCI – se in qualsiasi indice del colore (o CI, colour index) i numeri sono seguiti dal nome di un colore e da un numero – ad esempio, verde 1 o blu 3, allora quel colore è artificiale (dunque non minerale) e di solito derivato da catrame di carbone. I colori minerali al contrario indicheranno solamente il CI, ed un numero a cinque cifre. Il trucco minerale ha raggiunto livelli così alti di popolarità, che ultimamente la maggior parte dei trucchi include alcuni minerali. Ma, non farti ingannare, perchè ciò non esclude che siano inclusi anche colori artificiali.

Perché dovrei usare il trucco minerale?

Il trucco minerale è migliore per la pelle, non blocca i pori (ovvero non è comedogenico), e può assorbire il sebo in eccesso per chi soffre di pelle grassa. La maggior parte del trucco minerale utilizza ossido di zinco (CI 77947) che è altamente benefico in quanto è un elemento costitutivo per la riparazione della pelle ed è antibatterico. Inoltre, solamente il trucco minerale è privo di coloranti sintetici derivanti dal catrame di carbone. Questi colori artificiali sono tra i più noti irritanti della pelle e possono essere contaminati da metalli pesanti tossici come arsenico, berillio, piombo, nichel e tallio.

*Si noti che anche il colore minerale comporta un certo rischio di contaminazione da metalli pesanti, a meno che non sia molto puro, ma il rischio è generalmente inferiore rispetto ai coloranti sintetici.

Perché il trucco biologico è migliore?

Con il trucco biologico si ottengono tutti i benefici del colore minerale con la garanzia che i minerali siano privi di impurità e che tutti gli ingredienti provengano da una produzione etica. Inoltre, non troverete alcun test sugli animali, siliconi, prodotti petrolchimici, profumi artificiali, conservanti pesanti o ingredienti geneticamente modificati in quanto sono tutti vietati dai rigidi standard biologici.

Nessuna fragranza artificiale, PEGS, o conservanti significa che c'è un minor rischio di allergie con il trucco minerale biologico che con un trucco solo minerale ma non biologico.

Gli standard biologici garantiscono che il tuo acquisto sia davvero il più etico e biologico! - il tuo trucco sarà infatti 100% cruelty free. Va da sé che le norme del biologico vietano la sperimentazione animale, ma una cosa che forse potresti non sapere è che alcuni derivati animali come il cosiddetto "carmine" o "cocciniglia" sono un ingrediente comune nei fard e nei rossetti tradizionali. (Per noi formulare senza i coloranti artificiali o il carmine è diventata una sfida entusiasmante per dare vita al rossetto rosso classico e senza tempo, ma pensiamo di esserci arrivati abbastanza vicino con il nostro Cherry Tart!)

Poi, i cosmetici biologici sono di solito ricchi di oli vegetali e di conseguenza di vitamine, burri di origine botanica ed erbe – un mix molto più sano se si considera quanto trucco applichiamo in una vita intera, e quanto rossetto finiamo per ingerire!

Tutto ciò senza nemmeno considerare i benefici ambientali dell'uso di ingredienti biologici: l'utilizzo di questi aiuta a ridurre la quantità di sostanze chimiche inquinanti nel settore agricolo, proteggendo la fauna selvatica e i corsi d'acqua, aumentando la biodiversità e riducendo le tossine scaricate nella terra.

Allora, vi sembrano sufficienti le ragioni per cui il trucco organico è il migliore?

Il trucco minerale è naturale e privo di sostanze chimiche?

Anche in questo caso, purtroppo no, non è sempre così. Il trucco minerale si riferisce solo ai colori utilizzati e non agli altri ingredienti. I marchi "minerale" possono ancora contenere plastificanti, ftalati, siliconi, derivati del petrolio, profumi artificiali e conservanti come parabeni o metilchloroisothiazolinone (MI).

Il trucco minerale è sicuro?

A meno che non sia certificato biologico e non siano stati approvati rigorosi criteri di purezza, il trucco "minerale" potrebbe ancora essere contaminato da impurità di metalli pesanti, o contenere ingredienti che alcune persone potrebbero voler evitare come quelli citati sopra.

Qual è il trucco migliore per la pelle sensibile?

Per le persone dalla pelle sensibile, il trucco biologico è spesso l'unica soluzione. I cosmetici biologici certificati non contengono conservanti "duri", sintetici, solventi, riempitivi, polimeri acrilici e fibre che tipicamente caratterizzano il trucco "convenzionale", quindi sono molto meno propensi a irritare occhi sensibili, labbra e le zone più delicate del viso.

Qual è il miglior trucco biologico?

Per essere sicuro che stai acquistando un vero e proprio trucco biologico per un prodotto certificato. Siti come MyPure offrono solo prodotti certificati e hanno recensioni che indicano chiaramente il miglior trucco biologico. Il trucco Odylique è certificato biologico e lo è stato dal suo primo lancio nel 2011.

Come faccio a sapere se il trucco è biologico?

Ci sono pochissimi marchi di trucco biologico certificati e quelli davvero biologici mostreranno sulla confezione un simbolo o un marchio della Soil Association, dell’Ecocert, ICEA, Cosmos, Natrue, USDA, Australian Organic o NOP. Il trucco di Odylique è certificato biologico dalla Soil Association.

Quali marche di trucco non contengono metalli pesanti?

Qualsiasi marchio il cui trucco è certificato biologico sarà privo di metalli pesanti. Le marche che utilizzano colori derivati dal catrame di carbone o colori minerali non certificati secondo standard biologici possono essere contaminati da metalli pesanti.

Il trucco biologico è uguale al trucco minerale?

No. Se è vero che il trucco biologico utilizza colori minerali, può utilizzare solo colori minerali di un grado di purezza garantito, privo di metalli pesanti, ma con estratti vegetali botanici e non può contenere polimeri sintetici, fragranze o ingredienti pericolosi o poco sostenibili. Gli standard biologici garantiscono anche un vero e proprio acquisto etico - il tuo trucco sarà cruelty free. Scegli il trucco biologico certificato per la tua serenità, in modo da poter semplicemente divertirti sentendoti sicura con il tuo trucco, ogni giorno.

Trucco Minerale Odylique

Noi di Odylique abbiamo trascorso anni a sviluppare formulazioni di trucco rivoluzionarie e a scegliere con cura ingredienti altamente puri. La nostra gamma di trucco biologico certificato include rossetti, correttori idratanti, mascara delicato e ombretti tutti realizzati con almeno 8 incredibili ingredienti botanici. Abbiamo fatto particolare attenzione ad evitare grano, soia, benzoati, sorbati e oli di noci comuni in modo che il nostro trucco sia compatibile anche con la pelle più reattiva.