I Migliori Shampoo Anti Psoriasi

I Migliori Shampoo Anti Psoriasi
Opzione 1: Shampoo medicato

Fino a circa 20 anni fa, gli shampoo a base di catrame di carbone erano l’unico trattamento contro la psoriasi del cuoio capelluto. Questo ingrediente per nulla salutare rallenta in qualche modo il ricambio di cellule. Tuttavia con i primi dubbi sulla sua sicurezza ha iniziato ad essere sotto analisi in quanto dubbio ingrediente cosmetico. Per fortuna al giorno d’oggi troverai di certo molte più alternative, ma ricorda che anche negli shampoo commerciali ci saranno ingredienti in lista che non sono esattamente un’alternativa naturale. Vediamoli assieme:

  • Acido salicilico

L’acido salicilico è spesso usato negli shampoo anti psoriasi per favorire l’assorbimento di altri trattamenti topici. Tuttavia i suoi effetti sono aggressivi, soprattutto sulla pelle sensibile. Proprio per il livello elevato di acidità, ha un effetto corrosive che squama la pelle e i suoi strati superficiali. Alcuni studi hanno dimostrato che l’applicazione topica della crema viso che contiene una concentrazione dell’1.5% di acido salicilico irritava la pelle. Molti potrebbero obiettare che questo ingrediente è aggressivo solo in elevate concentrazioni, non in quelle usate per i prodotti per il corpo. Quello che non viene preso in considerazione però è che queste piccole concentrazioni, a lungo andare, possono accumularsi in più alte dosi nel corpo attraverso l’assorbimento della pelle: meglio evitare questo ingrediente del tutto!

  • Clobetasolo propionato

Gli shampoo contententi il clobetasolo propionato sono classificati come shampoo medicati e dovrebbero essere usati con cautela soltanto per brevi periodi di tempo. Il Clobetasol propionate è uno steroide topico usato per calmare la pelle irritata da problematiche quali psoriasis ed eczema. Non solo viene assorbito dal corpo creando problemi di salute; è stato anche dimostrato che può causare perdita di capelli… non quello che si cerca in uno shampoo, insomma, e soprattutto non quello che si cerca in uno shampoo anti psoriasi!

  • Zinco piritione

Con le sue proprietà antifungine ed antibateriche, lo zinc pyrithione è un ingrediente conosciuto nelgi shampoo per psoriasi ed eczema. Tuttavia, uno studio ha trovato che lo zinco piritione può causare dermatite da contatto. Nello studio un paziente con psoriasi ha utilizzato uno shampoo con questo ingrediente e nel giro di una settimana si è ritrovato con una condizione aggravata di psoriasi. Lo studio ha così concluso, attraverso un periodo estensivo di patch testing, che lo zinc pyrithione era stata la causa di questo peggioramento. Il peggio è che sono questi i tipi di shampoo di cui si parla nei forum quando ci si scambiano consigli sul miglior shampoo anti psoriasi. La ricerca dimostra, invece, che ingredienti più delicati e naturali garantiscono un effetto uguale, se non migliore, nel trattamento della psoriasi.

Opzione 2: L’approccio naturale

Nel 1986, è stata proprio un’amica di Margaret (la fondatrice di Odylique) ormai esausta per i trattamenti non risolutivi per la sua psoriasi, a chiederle di creare uno shampoo per la psoriasi. Dopo molti tentativi, Gentle Herb Shampoo era nato! Ed è una delle sue formulazioni più riuscite, e sempre apprezzata da molte persone con psoriasi. GHS, come è anche conosciuto questo shampoo, non ha segreti se non i suoi ingredienti naturali, che sono risultati super efficaci nel trattamento della psoriasi, e di cui vi parliamo qui sotto:

  • Aloe Vera

Noi di Odylique amiamo l’aloe vera; le sue proprietà lenitive e delicate la rendono perfetta per le pelli sensibili e per la cura dei capelli. Studi hanno indicato un miglioramento nelle condizioni della psoriasi dopo l’applicazione di un gel a base di aloe vera (anche se si deve scegliere un estratto di aloe vera che sia privo di additivi artificiali controproducenti). In assenza di una foglia di aloe vera pronta da spremere, noi consigliamo sempre di sostituirla con una polvere di aloe seccata a freddo (non a caldo!) per avere la qualità più pura della pianta, e i suoi benefici maggiori.

  • Calendula

La psoriasi può essere dolorosa, quindi vuoi che solo gli ingredienti più delicati devono penetrare nella tua pelle. La calendula non solo può accelerare la guarigione, ma viene spesso utilizzata in prodotti estremamente delicati per bambini, quindi non è necessario preoccuparsi quando la si applica su aree sensibili. La calendula può anche essere un'alternativa naturale ai trattamenti di psoriasi che utilizzano la vitamina A per pulire la pelle.
La calendula contiene grandi quantità di carotenoidi (che il corpo usa per creare vitamina A) - senza gli effetti collaterali delle creme sintetiche!

  • Camomilla

La camomilla è nota per le sue proprietà calmanti, motivo per cui molte persone la sorseggiano prima di andare a dormire. Ma la camomilla non è solo efficace per calmare la mente, ma anche la pelle! Le riacutizzazioni della psoriasi possono beneficiare delle proprietà antinfiammatorie della camomilla, in particolare se si tratta di un estratto concentrato.

  • Olio di cocco

L'olio di cocco è un ingrediente meraviglioso con la psoriasi del cuoio capelluto, con proprietà multi-benefiche. Serve a trattare la pelle secca, incoraggiare la guarigione delle ferite, calmare l'infiammazione e alleviare il dolore. Quindi vale la pena cercare questi ingredienti naturali quando acquisti il tuo shampoo. Più sono in alto nell'elenco degli ingredienti, meglio è perché significa che ce ne saranno di più nello shampoo!

Quale degli shampoo di Odylique è il migliore per il cuoio capelluto incline alla psoriasi?

Tutti gli shampoo Odylique sono privi di solfati e gentili sui capelli e sul cuoio capelluto. Sia che scegliate il nostro Tea Tree Shampoo o il nostro Gentle Herb Shampoo, potete essere certi che abbiamo selezionato gli ingredienti più delicati e della massima qualità. Entrambi contengono potenti concentrazioni di puro succo di aloe vera biologico, olio di cocco e calendula.
Noi consigliamo sempre di iniziare con lo shampoo delicato alle erbe, soprattutto se l'obiettivo principale è lenire l'infiammazione, perché contiene anche un estratto molto calmante di camomilla. Se, però, sospetti di avere anche un'infezione da lievito del cuoio capelluto, prova il nostro shampoo purificante al Tea Tree. Uno dei molti vantaggi dell'olio dell'albero del tè sono le sue proprietà anti-fungine, che mirano direttamente a un'infezione da lievito.
Infine: sebbene gli ingredienti dei nostri shampoo siano molto delicati e nutrienti, non lavare eccessivamente i capelli. Prova a lavare i capelli meno di prima, ad esempio se attualmente li lavi tutti i giorni, prova a lavarli a giorni alterni per consentire al cuoio capelluto di bilanciare la sua produzione di olio in modo naturale.